Trasferirsi e vivere a Cefalonia: cose da fare e da vedere

Se sei giunto fin qui è perché probabilmente conosci Cefalonia in qualche modo: magari ne hai solo sentito parlare e ti è venuta la curiosità di visitarla o perchè no, stai pensando addirittura al trasferimento da pensionato in Grecia (Art. 5B - Legge 1472/2013) o come lavoratore autonomo (Art. 5C - Legge 1472/2013) e vuoi saperne di più.

Sei nel posto giusto: in questo approfondimento infatti troverai una guida completa su Cefalonia, dalle migliori spiagge e ristoranti, ai luoghi di attrazione e cose da fare, ma non solo... anche consigli e informazioni utili sia che tu voglia vivere a Cefalonia, sia che invece tu voglia solo programmare una vacanza.

Cefalonia: una breve presentazione...

Come anticipato, se sei qui è perché in qualche modo hai sentito parlare di quest’isola del Mediterraneo, la più grande tra le isole Ionie, anche se la più conosciuta rimane Corfù.
Il paesaggio qui è unico ed eterogeneo: oltre ad ospitare alcune delle spiagge più belle della Grecia, è caratterizzato da lussureggianti zone montuose dove puoi godere di numerose escursioni immerso nella natura. 

Non si può parlare della lunga storia di Cefalonia senza citare il devastante terremoto del 1953, che influenzò profondamente l’isola ed i suoi abitanti. Quasi tutte le strutture, molte delle quali risalenti al 1500, sono state completamente distrutte e si dice che la maggior parte dei suoi abitanti abbiano lasciato l’isola per cercare di ricostruirsi una nuova vita ad Atene o all’estero.

Ciò nonostante, nel corso dei degli anni, grazie alla tenacia di quei pochi rimasti sull’isola, Cefalonia è riuscita a ricostruirsi non solo nelle proprie infrastrutture ma anche nella sua anima ellenica che – pur essendosi aperta al turismo – rimane un “piccolo” gioiello greco di cui si possono ammirare le fattezze anche solo passeggiando tra i vicoli dei villaggi di pescatori e ricercando quei percorsi meno battuti che qui si contano numerosi. È per questo che dobbiamo dire grazie – con un po’ di ironia – alla vicina Zante, che viene preferita dai turisti rispetto a Cefalonia che riesce così a rimanere autentica.

Come arrivare a Cefalonia

  • In Aereo

    Durante tutto l’anno Cefalonia è facilmente raggiungibile da Atene con voli giornalieri della durata di un’ora.
    Inoltre durante il periodo estivo, sono in programma molti voli low cost diretti per Cefalonia dall’Italia. Esistono inoltre voli che collegano Cefalonia a Zante e Preveza (Lefkada) con la compagnia Sky Express.

  • Via Mare

    Nel momento in cui scriviamo questo articolo, ci risultano attive dall’Italia solo due rotte per raggiungere Cefalonia con il traghetto che partono da Bari e Brindisi.
    Sono attive invece molte più tratte anche da Ancona o Venezia per Patrasso. Pertanto se ti riesce difficile raggiungere il sud Italia perché vivi al nord, ma non vuoi rinunciare a portare con te la tua auto o il tuo camper, ti suggeriamo di raggiungere il porto appena indicato e da lì prendere un altro traghetto per Cefalonia. 

    A proposito di viaggi “on the road”, se clicchi il pulsante qui sotto, sarai rimandato al nostro articolo in cui ti suggeriamo un bel itinerario in Grecia da fare con il camper, ma perché no anche in auto.

Come spostarsi a Cefalonia: auto, scooter e barche

  • In autobus

Puoi raggiungere quasi ogni punto di Cefalonia, anche spiagge remote, villaggi e monasteri con l’autobus KTEL. Gli orari, tuttavia, sono restrittivi e possono incidere profondamente sul tuo arrivo ad una determinata destinazione. Per vedere le tratte, gli orari e prenotare i biglietti, puoi cliccare qui.

  • In taxi

Se non ti piace guidare su strade di montagna tortuose o più in generale vuoi goderti la vista del panorama lungo la strada, i taxi sono l’alternativa ideale. Se desideri prenotarne uno in anticipo al tuo arrivo in aeroporto per esempio o ti trovi già sull’isola e vuoi raggiungere una determinata località, clicca qui.

  • Con auto a noleggio

Quello che ci sentiamo di dirti in questo caso è: attenzione alle truffe!

Quando si parla di noleggio auto, purtroppo sempre più spesso capita di vedersi addebitati dei costi relativi a danni sull’auto di cui non si è responsabili. Il consiglio è allora quello di rivolgersi a compagnie internazionali affidabili e – anche pagando un prezzo maggiore – scegliere un’assicurazione completa, così da non avere brutte sorprese alla fine del soggiorno. 

  • Scooter a noleggio

Le strade di Cefalonia sono asfaltate e in discrete condizioni, ma spesso sono strette e si snodano attorno a burroni in montagna o strapiombi sul mare. Per questo motivo, molti viaggiatori scelgono di spostarsi a Cefalonia proprio con uno scooter o un due ruote, che viene preferito all’autovettura anche in termini di costo.

Le località: dove andare in vacanza o dove vivere a Cefalonia

Fiskardo

É un villaggio situato nella parte più settentrionale di Cefalonia. Questa piccola cittadina è caratterizzata dalla baia più bella di tutte: case color pastello, orlate da alti pini e barche che ondeggiano lentamente nel porto. La stessa baia di Fiskardo è uno dei porti più popolari delle isole Ionie per yacht e barche. Il lungomare è infatti pieno di yacht, ristoranti e cocktail bar. Nonostante il terremoto del 1953, Fiskardo ha conservato la sua architettura veneziana che la rende un luogo unico e speciale.

Spiagge a Fiskardo

Foki Beach
Questa spiaggia è circondata da una fitta foresta e si trova in una minuscola insenatura protetta dalle intemperie.

Emplisi Beach
Spiaggia con ciottoli bianchi incorniciata da rocce altrettanto bianche ed acqua cristallina. Anche se riteniamo che ci siano spiagge più grandi in cui trascorrere un'intera giornata, per un tuffo veloce è perfetta.

Ristoranti a Fiskardo

Nicolas' Taverna
Questa taverna offre la miglior vista sulla baia di Fiskardo. È nota per il suo servizio impeccabile e l'ottimo cibo locale, soprattutto pesce fresco. Sicuramente è da preferire rispetto ai turistici locali del porto.

Irida's
Location molto romantica: piccolo e intimo ristorante con tavoli all'aperto a bordo dell'acqua.

Migliori hotel, case vacanza e b&b a Fiskardo

Scopri le migliori offerte della stagione per le tue vacanze a Fiskardo: cliccando il pulsante qui sotto, potrai prenotare direttamente su Booking le migliori strutture della zona a dei prezzi vantaggiosi.

Argostoli

La capitale di Cefalonia, Argostoli appunto, è il luogo ideale per passeggiare e osservare la vita quotidiana della gente del posto, nonché la vivacità che solo un centro cittadino sa trasmettere. Qui troverai molti negozi che vendono prodotti locali come formaggio, miele e olio d’oliva.

Se cerchi la movida notturna, difficilmente Cefalonia è l’isola che farà al caso tuo, ma se vuoi vivere un’atmosfera più frizzante soprattutto di sera, Argostoli è sicuramente la città giusta. Inoltre è famosa per le tartarughe che la popolano e che possono essere avvistate spesso al mattino presto, quando i pescatori tornano al porto dopo la pesca notturna.

Spiagge ad Argostoli

Makris Gialos Beach
Makris Gialos è una graziosa località turistica che si trova nei pressi di una baia bellissima e cristallina. È una delle spiagge più frequentate di Cefalonia, famosa per la sua sabbia dorata e lucida, le acque azzurre e pulite. 
Simile alla maggior parte delle spiagge dell'isola, Makris Gialos vanta un paesaggio mozzafiato con una fitta vegetazione e alti pini. Alcune formazioni rocciose sono sparse creando così un'atmosfera esotica.

Grazie alla sua vicinanza alla città principale, Makris Gialos è diventato un importante polo di attrazione per turisti e viaggiatori greci. Durante l'estate, la spiaggia ben organizzata è un famoso punto di ritrovo. È facilmente raggiungibile con tutti i mezzi di trasporto. Sono disponibili un bar sulla spiaggia e un centro per sport acquatici.

Kalamia Beach
La spiaggia di Kalamia non è mai troppo affollata ed i servizi includono lettini con ombrelloni e un piccolo bar per bevande, ma non sono presenti i servizi igienici e non c'è la possibilità di poter praticare sport acquatici o semplicemente noleggiare pedalò.
La spiaggia ha interessanti scogliere di roccia bianca a sud ed è composta da sabbia grigia con una striscia di ciottoli sul bordo dell'acqua. Ha una splendida vista sulla penisola di Paliki.

Ristoranti ad Argostoli

Ampelaki Greek Restaurant
Sebbene questo ristorante sia ben curato e meno "rustico" esteticamente parlando rispetto ad altre taverne, non manca di stupire con il suo menù dalle tipicità elleniche. Pesce fresco, personale gentile che parla italiano e omaggio finale con grappa o amaro.

Il Borgo
Non farti ingannare dal nome, se vuoi mangiare greco, questo è il posto giusto, ma non solo. Ogni tanto oltre che il palato, va stuzzicata anche la vista e questo ristorante ci riesce benissimo considerando la terrazza panoramica vicino al castello da cui si può ammirare la valle sottostante, magari al tramonto.

Migliori hotel, case vacanza e b&b ad Argostoli

Scopri le migliori offerte della stagione per le tue vacanze ad Argostoli: cliccando il pulsante qui sotto, potrai prenotare direttamente su Booking le migliori strutture della zona a dei prezzi vantaggiosi.

Migliori tour e esperienze ad Argostoli

Sami

È una città portuale e ti consigliamo di inserirla nel tuo itinerario quanto farai visita alla Grotta di Melissani di cui parleremo nella sezione delle migliori attrazioni a Cefalonia. La città di Sami si trova sull’omonima baia, di cui fanno parte anche Karavomylos e Agia Efymia, facilmente raggiungibili a piedi.

Spiagge a Sami

Loutro Beach
Una spiaggia immersa nel verde delle colline che si specchiano nell'azzurro cristallino del mare. Loutro è una spiaggia di ciottoli a cui si può accedere a piedi o in auto. Qui il fondale è ideale per praticare snorkeling.

Antisamos Beach
Spingendosi appena più a nord est della città di Sami, troviamo la lunga distesa di piccoli ciottoli della spiaggia di Antisamos. Molti pesci e acqua cristallina la caratterizzano, è inoltre sempre molto frequentata, pertanto se cerchi il relax lontano dalla confusione, probabilmente questa non è la spiaggia adatta.

Ristoranti a Sami

Kallithea
Ti consigliamo di prenotare in questo ristorante in orario di cena. Perchè? Puoi ammirare il crepuscolo o il colori del tramonto da una vista privilegiata, quella tra le montagne che danno sulla baia di Sami. 

Antisamos Beach Bar
Se ti trovi presso la spiaggia di Antisamos, devi provare questo bar/ristorante che dà praticamente sulla spiaggia, ma immerso nel verde ai piedi delle montagne. Questo ristobar è molto comodo, perchè puoi ordinare il tuo pranzo e consumarlo direttamente sotto l'ombrellone.

Migliori hotel, case vacanza e b&b a Sami

Scopri le migliori offerte della stagione per le tue vacanze a Sami: cliccando il pulsante qui sotto, potrai prenotare direttamente su Booking le migliori strutture della zona a dei prezzi vantaggiosi.

Assos

È probabilmente la “città sorella” più conosciuta di Fiskardo. Le sue case in stile veneziano si trovano proprio in riva al mare.  La spiaggia di Myrtos – la spiaggia più famosa di Cefalonia – si trova a breve distanza dalla città, che è una tappa obbligatoria se ti trovi sull’isola. Oltre a trovare diversi punti panoramici da cui poter fotografare i colori della baia, ad Assos è presente un castello veneziano di cui parleremo più avanti in questo articolo.

Spiagge ad Assos

Assos Beach
Una spiaggia senza pretese che però può rivelarsi molto utile nelle giornate in cui ti senti più pigro e non vuoi spostarti da Assos. Questa è infatti la spiaggia cittadina che dà sulla baia.

Myrtos Beach
Che dire... la sua fama la precede. Si trova poco più a sud della città di Assos e ne parleremo meglio nella sezione delle spiagge più belle di Cefalonia.

Ristoranti ad Assos

Hellenic Bistro
Pur essendo il cibo eccellente, anche se non molto economico rispetto ad altre locande tipiche, se deciderai di recarti in questo ristorante ti rimarrà impresso sicuramente il panorama, nonchè la location, se poi a tutto questo ci aggiungiamo un bel tramonto di fuoco, il risultato è quello di un'esperienza indimenticabile.

Myrtos Taverna
Anche in questo caso, se ti trovi nelle vicinanze della spiaggia di Myrtos, puoi pensare di prenotare un pranzo presso Myrtos Taverna. La location non dà sulla spiaggia, contrariamente a quello che può far pensare il nome, ma si trova più all'interno, circondata dalla natura e le colline. Cibo eccellente a prezzi contenuti.

Migliori hotel, case vacanza e b&b ad Assos

Scopri le migliori offerte della stagione per le tue vacanze ad Assos: cliccando il pulsante qui sotto, potrai prenotare direttamente su Booking le migliori strutture della zona a dei prezzi vantaggiosi.

Le 5 migliori spiagge di Cefalonia

Pur avendone già menzionate diverse durante la presentazione di alcune delle città più belle dell’isola, vogliamo stilare comunque una lista delle migliori spiagge di Cefalonia, affinché durante il tuo soggiorno tu possa visitarle.

Myrtos Beach

Xi Beach

Petani Beach

Foki Beach

Antisamos Beach

1. Myrtos Beach

La spiaggia più bella di Cefalonia. Si trova tra il monte Agia Dynati e il monte Kalon Oros. Queste due montagne, ricoperte da pini verdi, cipressi e ulivi, abbracciano la spiaggia creando un paesaggio da togliere il fiato. 

La spiaggia di Mytros è famosa per le sue acque turchesi e brillanti che devono il loro aspetto a minuscoli pezzi di marmo che si trovano sul fondale e che vengono mossi dalle onde.

Una volta raggiunta la spiaggia, c’è la possibilità di esplorare una fantastica grotta marina e di provare grandi acrobazie saltando dalle numerose rocce che si prestano da trampolino.

La spiaggia di Mytros si trova vicino – oltre che alla città di Assos – anche alla città di Divarata, che ospita alcune deliziose taverne dove andare a mangiare durante la tua giornata fuori porta.

2. Antisamos Beach

La spiaggia di Antisamos è una delle migliori spiagge per nuotare e prendere il sole a Cefalonia. Questa spiaggia di ciottoli è abbastanza vicina al porto di Sami e a 30 km da Argostoli. La spiaggia di Antisamos è famosa per essere stata utilizzata come sfondo per alcune scene del film “il Mandolino del Capitano Corelli”. 

La bellezza delle isole ionie è tutta qui: spiagge di acqua cristallina immerse nella natura più verde e rigogliosa.

3. Foki Beach

Beh, le foto parlano da sole.

Questa splendida spiaggia è unica. È circondata da querce e cipressi, che la riparano dai venti. Qui l’acqua è sempre limpida e puoi dire addio all’ombrellone. A fare ombra infatti, sono gli ulivi secolari che si trovano sulla spiaggia. Qui puoi nuotare e rilassarti nelle calde giornate estive.

4. Xi Beach

La spiaggia di Xi è una delle spiagge più particolari di Cefalonia. Con una bella sabbia rossastra per il suo contenuto di argilla e acque cristalline, vanta un paesaggio diverso dal resto delle spiagge dell’isola. La spiaggia di Xi è organizzata con ombrelloni e lettini, ma dispone anche di strutture per gli sport acquatici.

Se ti trovi a Xi, non mancare di concederti un trattamento termale naturale gratuito, usando la sabbia rossa della spiaggia.

5. Petani Beach

Estesa per circa 850 metri e con lo status di Bandiera Blu, la spiaggia di Petani a Cefalonia è una delle spiagge più impressionanti dell’isola. Questa spiaggia è arroccata nella penisola di Paliki, è caratterizzata da acque cristalline, sabbia bianca, ciottoli e uno sfondo verde e paradisiaco.

Il colore delle sue acque è fuori dal mondo: spaziando dal blu profondo e cobalto, allo smeraldo e all’azzurro, l’acqua è, senza dubbio, la parte migliore della sua cornice degna di essere fotografata.

Dato che la spiaggia di Petani è in parte organizzata, è perfetta sia per chi preferisce luoghi più appartati, sia per chi ama i servizi, come ombrelloni, lettini e taverne.

Cosa fare a Cefalonia in una settimana/10 giorni: le migliori attrazioni e punti di interesse

  • Visita al castello di Assos

Il castello di Assos è uno straordinario esempio di architettura veneziana. Sebbene oggi al suo posto si trovino perlopiù rovine, alcune parti restano ben conservate. Il percorso per giungere al castello, ti porterà attraverso splendidi ulivi e vegetazione. Essendo il tratto esposto al sole, ti consigliamo di portare con te molta acqua. Assicurati di dare un’occhiata al bellissimo cancello d’ingresso ad arco e trova alcuni incredibili punti panoramici sul villaggio di Assos ove scattare qualche foto.

  • Alla scoperta del Monte Ainos

Il Monte Ainos è situato nell’unico Parco Nazionale situato su un’isola greca. Il parco nazionale stesso è di 3.000 ettari ed è ricoperto di pino nero e abete greco. Se sei fortunato, potresti essere in grado di vedere i pony semi selvaggi che vivono qui. Nelle giornate più limpide, puoi vedere il Peloponneso e l’Etolia insieme alle isole di Itaca e Zante.

La cima della montagna stessa è alta 1.628 metri. Parcheggia alla torre delle telecomunicazioni e preparati a salire. L’escursione offre panorami incredibili e la vista in cima vale sicuramente la scalata.

  • Esplora la grotta di Melissani e la grotta di Drogarati

Il lago Melissani a Karavomylos è un must quando si esplora Cefalonia. Il lago è “nascosto” in una grotta dalla quale si può scorgere la sua presenza attraverso un’apertura in cima. In determinate ore del giorno, il sole splende attraverso la grotta e illumina l’acqua che diventa di un turchese brillante.

C’è un parcheggio gratuito proprio all’ingresso di Karavomylos. Scendi nella grotta (bisogna pagare il biglietto di ingresso) e sarai accolto da una flotta di splendide vecchie barchette di legno che galleggiano sull’acqua. Il tour dura circa mezz’ora ed è un’esperienza magica, soprattutto se vissuta a cavallo dell’ora di pranzo, momento in cui il sole riesce a entrare nella grotta con tutta la sua luce.

La grotta di Drogarati invece a Cefalonia è stata scoperta 300 anni fa e aperta al pubblico nel 1963. È stata scoperta quando un forte terremoto ha causato un crollo che ha rivelato l’ingresso della grotta. Drogarati è un’imponente grotta con notevoli formazioni di stalattiti e stalagmiti. Gli speleologi affermano che questa grotta ha circa 150 milioni di anni e costituisce un raro fenomeno geologico. La grotta è profonda circa 60 m e ha una temperatura costante di 18 °C. L’umidità invece raggiunge il 90%.

Inoltre la grotta ha un’estensione non raggiungibile e si ritiene che, attraverso questa estensione, sia collegata ad altre grotte marine. La grotta di Drogarati è quindi, un capolavoro di arte naturale che ha assunto la forma attuale dopo migliaia di anni ed è in continua evoluzione. 

  • Avvista le tartarughe marine

Cefalonia ospita due diverse specie di tartarughe. La tartaruga caretta e la tartaruga marina verde. Ci sono alcune destinazioni a Cefalonia note per l’avvistamento regolare delle tartarughe. Spesso possono essere avvistate nel porto di Argostoli seguendo le barche mentre si dirigono verso il porto. Tuttavia, la spiaggia di Koroni è una destinazione incredibile per l’avvistamento delle tartarughe, leggermente fuori dai circuiti turistici e amata dalla gente del posto. 

  • Penisola di Paliki

Situata ad ovest dell’isola di Cefalonia, il nome di Paliki deriva dall’antica città di Pali, situata a nord di Lixouri, oggi sito archeologico.
La penisola è molto diversa dal resto di Cefalonia, con una morfologia unica, caratterizzata da terreni agricoli pianeggianti e vigneti, una spettacolare costa occidentale rocciosa con numerose e bellissime spiagge dalla sabbia rossa e grigia e argilla, scogliere e calette rocciose e viste uniche del tramonto.

Nuota, rilassati, pranza o divertiti nelle spiagge di Xi, Megas Lakos, Petani, Lagadakia, Vatsa, Platia Ammos, Lepeda, cammina o naviga verso Fteri.
Ammira gli spettacolari tramonti dell’isola, dal monastero di Kipouria, dalla spiaggia di Petani o dal faro di Gero Gobos
Visita la bellissima Lixouri per una bella passeggiata e noleggia una barca per esplorare la zona.

Scopri alcuni dei migliori Tour ed esperienze a Cefalonia

> POTREBBE ANCHE PIACERTI