Vivere in Grecia da pensionato: cosa sapere prima di trasferirsi

Vivere in Grecia

Prima di trasferirsi in Grecia è fortemente consigliato, nonché necessario raccogliere maggiori informazioni possibili non solo sui benefici fiscali di un’imposizione agevolata e quali sono i requisiti per poterla ottenere – ne abbiamo parlato in modo più approfondito sulla nostra pagina trasferirsi in Grecia – bensì è molto importante comprendere quali sono le caratteristiche del nuovo Stato di residenza, nonché i servizi che offre.

A questo proposito, abbiamo pensato che potesse essere utile per tutti coloro che intendono trasferirsi in Grecia, comprendere esattamente cosa comporta tale operazione dal punto di vista quotidiano e rispetto alle diverse necessità a cui ognuno di noi deve far fronte. Pur trovandoci in Europa, si sa – ogni Paese è diverso e diverse sono le varie zone interne allo stesso, in cui si intende stabilirsi. In quest’ottica – pur non potendo essere esaustivi – cercheremo, in questo approfondimento, di fornirti un quadro generale di cosa comporta vivere in Grecia da pensionato.

La prima domanda che sorge spontanea dal momento in cui si decide di affrontare un passo importante come quello del trasferimento è:

Dove vivere in Grecia?

La risposta è ovviamente soggettiva, in quanto dipende molto dai propri gusti e propensioni, ma sicuramente possiamo aiutarti nella decisione, dandoti alcune linee guida tra cui orientarti nella tua scelta. Puoi anche consultare la nostra pagina “Dove vivere in Grecia da pensionato“, potrai trovare degli approfondimenti utili su diverse località elleniche.

Se sei tra coloro i quali non sono mai stati in Grecia, neanche durante una vacanza estiva, il primo consiglio è quindi di programmare un viaggio esplorativo per comprendere cosa ti aspetta e visitarne le varie zone. La Grecia infatti è uno stato molto eterogeneo: abbiamo una parte peninsulare che offre la possibilità di poter godere della vicinanza al mare (le regioni del Peloponneso e l’Attica per esempio) e raggiungere più agevolmente le isole, la parte più continentale (Grecia centrale, Tessaglia ed Epiro) e quella ancora più a nord (Macedonia e Tracia), per finire con una moltitudine di isole che si estendono dalla vicina Puglia (le isole ionie) fino alla Turchia (isola di Rodi). Insomma, per chi non è mai stato in Grecia, immaginiamo la difficoltà di dover scegliere un luogo piuttosto che un altro, con la consapevolezza che in ogni sito in cui ci si reca, la meraviglia è dietro l’angolo.

Sebbene quindi un unico viaggio in Grecia non possa soddisfare la curiosità di poterla visitare tutta, se programmato con intelligenza, può offrire spunti notevoli per una scelta più consapevole.

Trasporti

Premesso ciò e considerata la nostra lunga esperienza nei trasferimenti, possiamo affermare con assoluta certezza che il denominatore comune alla maggioranza dei pensionati che intendono trasferirsi – in ottica di scelta di una città in cui vivere, è la vicinanza all’aeroporto.

Rispetto al Portogallo, ed in particolare all’Algarve, in cui l’aeroporto di Faro è facilmente raggiungibile anche dai punti più lontani da esso (es. Sagres o Vila Real de Santo Antonio), in Grecia, le distanze si fanno sentire sicuramente di più, pertanto è necessario comprendere esattamente quali sono gli hub di trasporto nevralgici del Paese e come sono collegati all’Italia.  

IN AEREO: il principale aeroporto internazionale della Grecia è l’Eleftherios Venizelos a circa 30km ad est di Atene. Da qui partono regolarmente voli diretti da e verso l’Italia durante tutto l’anno.

VIA MARE: esistono molte rotte operate da diverse compagnie di traghetti essenzialmente da Ancona, Bari e Brindisi verso i porti ellenici più importanti (es. Igoumenitsa, Patrasso, Atene).

Se sei quindi tra coloro che viaggiano molto e che desiderano potersi spostare agevolmente, tieni in considerazione queste informazioni quando ti ritroverai a scegliere la tua nuova residenza in Grecia ed anche in ottica di un viaggio esplorativo pre trasferimento.

Ci teniamo comunque a precisare che la Grecia possiede un eccellente ed esteso servizio di autobus, mezzo di trasporto più utilizzato dagli stessi greci, pertanto potrai spostarti comunque agevolmente all’interno del Paese, qualora non dovessi ritrovarti a risiedere in una città troppo vicina ad un porto o aeroporto.

Sanità

Un altro importantissimo aspetto da tenere in considerazione nel vivere in Grecia è quello sanitario.
Rispetto al proprio quadro personale e privato, bisogna prestare indubbiamente attenzione alla vicinanza con le strutture ospedaliere

A questo proposito, poniamo l’accento sul servizio sanitario insulare. Chi infatti ama le isole greche e ritiene di volervi trasferire la propria residenza, deve considerare che in molte, soprattutto le isole più piccole e quelle meno turistiche, non dispongono di strutture sanitarie predisposte ad accogliere urgenze gravi o quadri clinici delicati. Pertanto tieni in considerazione quanto appena detto, quando deciderai di trasferirti in un’isola greca o in zone rurali meno servite.

Ci soffermiamo ancora un attimo sull’aspetto sanitario, per dirti che in ogni caso, ovunque deciderai di vivere in Grecia, ti consigliamo di informarti in merito alla sottoscrizione di una polizza sanitaria privata (possiamo aiutarti noi in questo senso qualora ne avessi bisogno). Questo suggerimento non vale solo per la Grecia, ma per qualunque Stato in cui deciderai di trasferirti. La difficoltà di approccio con un servizio sanitario straniero, unita alla congestione che molto spesso è prerogativa del settore pubblico, poter godere di un’alternativa sempre disponibile, non va certamente sottovalutata.

Ricapitolando quindi, i due aspetti fondamentali da tenere in considerazione in previsione della scelta di vivere in Grecia sono i trasporti e la sanità.
Va da se, che le indicazioni appena fornite non solo ovviamente vincolanti; già moltissimi connazionali hanno deciso di trasferirsi in isolette “remote”, magari già da molti anni destinazione di vacanze estive. Pertanto, le indicazioni date non devono per forza risultare come discriminanti nella tua scelta, bensì possono servirti da faro, utili quindi a guidarti verso una decisione certamente più ponderata.

Se desideri ricevere maggiori informazioni, consigli o indicazioni, non esitare a chiamarci al numero 0434 1697497 o scriverci all’indirizzo [email protected], saremo ben lieti di risponderti!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI TUOI SOCIAL!

> POTREBBE ANCHE PIACERTI

Lascia un commento