MAGAZINE

Trasferirsi a Kos da pensionati: quali vantaggi offre e le bellezze dell'isola

Trasferirsi a Kos da pensionato

Sei tra coloro che stanno già pensando di trasferirsi in Grecia e dare più valore alla propria pensione? Non hai ancora scelto dove vivere in Grecia? Bene, noi oggi ti presentiamo Kos, la più italiana delle isole del Dodecaneso, il gruppo di isole più a sud nel mare Egeo ad un passo dalla Turchia, ma decisamente europee. 

Qui sull’isola di Ippocrate troverai il giusto connubio tra cultura e relax, coccolato tutto l’anno da un inverno mite e splendide giornate estive. Perché quindi non pensare di trasferirsi a Kos da pensionato?

Nonostante Kos sia davvero a misura d’uomo (45 km da un estremo all’altro) è dotata di aeroporto internazionale (Kos Ippokratis airport) che si trova a 26 km da Kos Town, il capoluogo.

Siamo certi che presto figli e nipoti faranno a gara per raggiungerti, quindi ti diciamo sin da subito che durante l’inverno potrai fare scalo ad Atene o Salonicco ed arrivare da lì a Kos in meno di un’ora. Nel periodo estivo (da aprile ad ottobre) potrai scegliere tra più compagnie aeree low cost che offrono voli diretti partendo da più città italiane.

Secondo le nostre ricerche, per trasferirsi a Kos da pensionato bisogna mettere a budget 400 euro circa per le spese di affitto. Infatti le agenzie immobiliari espongono case in affitto a Kos a partire da 350 euro mensili per uno studio e 450 euro per un appartamento, spesso anche vista mare.

Invece, acquistare casa a Kos, nelle località di Kefalos o nella stessa Kos town può rivelarsi un vero affare! Uno studio di circa 30 – 35 mq parte da circa 30.000 euro e non è difficile trovare un appartamento con prezzi che oscillano tra 40.000 e 50.000 euro. Per chi avesse un budget superiore, può considerare anche l’idea di comprare una casa indipendente, possibilmente in posizione strategica. Ma attenzione: prima di acquistare, fai tutte le verifiche del caso, eventualmente con un legale di fiducia.

Sull’isola di Kos sarà semplice per te scegliere dove e come impiegare il tuo tempo e i tuoi meritati sacrifici! Qui troverai una bellezza suggestiva che supera di gran lunga le aspettative e tutte le comodità e servizi di cui potrai usufruire largamente, considerati i tuoi benefici e il costo della vita in Grecia, che è decisamente inferiore al nostro. 

L’isola di Kos è cosmopolita e varia e dovunque deciderai di fermarti, avrai la possibilità di conoscere nuovi scenari e diverse possibilità.

Kos Town è il capoluogo che ti tufferà nella storia cominciando dal Castello dei Cavalieri di San Giovanni, costruito nel XIV secolo che domina il porto della città. Da qui potresti prendere un battello per fare i vari tour delle isole o per visitare Bodrum, in Turchia; potresti appassionarti all’archeologia visto che l’intera isola è ricca di reperti ellenici e romani e ti consente di visitare l’Asclepio, dedicato al dio delle guarigioni, l’Agorà romana con il tempio di Eracle, la Grigoriou, villa romana restaurata da archeologi italiani o il Museo archeologico. A Kos Town posteggia l’auto e goditi un giro in bicicletta (una pista ciclabile attraversa gran parte dell’isola), fai un salto al Mercato Comunale per acquistare pesce e cibo fresco oppure regalati un ottimo pasto seduto in uno dei tantissimi locali che costeggiano il lungomare dove scoprirai che tanti parlano italiano. Nel pomeriggio prima che la tua serata abbia inizio, passa per Plateia Platanou, in cui si trova il platano di Ippocrate, tra i più grandi e longevi d’Europa. Si narra che sotto tale platano, Ippocrate insegnasse l’arte della medicina ai suoi allievi.

Ma trasferirsi a Kos da pensionato significa anche relax. Infatti se hai voglia di mare e di pennichella sotto al sole, ti consigliamo Kardamaina, che è la seconda cittadina per importanza, situata nella zona centro meridionale a soli 7 km dall’aeroporto. Un tempo era un piccolo borgo di marinai, oggi, con le sue meravigliose spiagge e le strutture balneari, offre – oltre alla possibilità di fare sport acquatici – parchi e divertimenti per grandi e piccini, garantendoti sempre ottimi servizi. 

Se preferisci angoli più aspri e autentici, potrai recarti a Kefalos dal mare sempre incontaminato e spiagge più solitarie oppure decidere di approfittare della natura generosa per godere delle terme naturali nella località di Therma, facile da raggiungere, che grazie ad una sorgente vulcanica ti offre gratuitamente di godere di acque calde e ricche di minerali che ti ristoreranno da anni di fatica e stress. Se sei appassionato di escursioni, il trasferimento a Kos da pensionato, ti permette di fare la conoscenza del monte Dikeos un tempo luogo di culto dedicato a Zeus e dei villaggi di Asfendiou, che ti offrono la possibilità durante tutto l’anno di godere di boschi, sorgenti fresche e tramonti mozzafiato. 

A noi toccherà aspettare le vacanze, ma tu potresti inviarci le tue stupende foto per farti invidiare un po’ e farci sognare.

Contattaci