MAGAZINE

Il Sole 24 Ore parla di Expatria: nuovi paradisi fiscali per i pensionati orfani del Portogallo

Ringraziamo lo scrittore e giornalista de Il Sole 24 Ore, Angelo Mincuzzi, per averci coinvolto nel suo approfondimento, pubblicato sul quotidiano, sabato 16 marzo a pag. 5.

Se sei abbonato al Sole 24 Ore Plus, puoi leggere l’articolo nella sua interezza, cliccando su questo link.

Abbiamo salutato il 2023 con l’addio ad un fenomeno che ha incuriosito e interessato diverse famiglie di pensionati italiani nell’ultimo decennio: stiamo parlando del regime fiscale agevolato portoghese denominato RNH (residenti non abituali) che prevedeva prima l’esenzione totale d’imposta e poi, nel 2020 – con l’introduzione della nuova legge finanziaria – il 10% di aliquota fiscale sulle pensioni estere. 

Recentemente però, nuovi Paesi però hanno cominciato ad attrarre redditi esteri, tra cui la Grecia, che è diventata il Paese UE più interessante e richiesto per ciò che riguarda i trasferimenti dei pensionati all’estero. Ricordiamo infatti che per chi intende trasferirsi in Grecia in pensione è previsto un regime di tassazione agevolata al 7% per 15 anni d’imposta.

Ma non solo Grecia, ricordiamo anche Croazia, Tunisia e San Marino, per citarne alcuni…

Insomma, se sei pensionato e la tua intenzione è espatriare, ci sono diverse opzioni che puoi tenere in considerazione. 

Se sei indeciso e vuoi fare chiarezza, contattaci utilizzando il modulo qui sotto.

Contattaci